lunedì 16 maggio 2011

POLLO ANANAS&CURRY (e un po' di salsine che non guastano mai)

Vi dico subito che domani ho un esame e a quest'ora dovrei quantomeno ripassare. Lo so. Non c'è bisogno che me lo diciate voi, saccentoni ligi al vostro dovere! Ma oggi a pranzo ho improvvisato una ricetta e prima che me la scordi la devo scrivere subito! Quindi sarò breve (per una volta nella vita).

Premettiamo una cosa: io ho sempre detestato l'ananas. Ma l'altra sera ero in un posto fighetto per un aperitivo fighetto con i miei fratelloni di sventura catanesi non fighetti; ero in questo posto, dicevo, e non perché ami particolarmente circondarmi di fighetti, ma perché è l'unico posto dove paghi la consumazione ma mangi no-stop; immagino non vi stupisca che sia il tipo che si accolla gente improbabile pur di mangiare, eh?

Comunque, sto già divagando; tra le cose da mangiare a sbafo c'era un'insalata di riso, ovviamente fredda, con peperoni, qualcosa che non mi ricordo, e l'ananas. BUONISSIMA! Infatti prima o poi la cucinerò. 
Dunque mi sono resa conto che l'ananas nel salato non mi dispiaceva affatto, e già la mia mente vagava sui possibili impieghi di questo ingrediente fino a ora da me bistrattato. Così oggi, quando ho visto che mia madre aveva scongelato le fettine di pollo per pranzo, ho avuto l'idea. Ed ecco il risultato:

Ingredienti per 2 persone:
  • 4 fettine di pollo;
  • Farina (mi sembra sia quella di grano duro, appena controllerò lo scriverò subito!);
  • Curry;
  • 3 fette di ananas (ma la quantità immagino sia soggettiva; essendo la prima volta volevo andarci piano);
  • vino bianco;
  • sale e pepe;
  • olio.
Preparazione:
Tagliare a quadrotti il pollo. In una tazza mescolare un po' di farina con il curry. Infarinare nel composto di farina i quadrotti e fare rosolare entrambi i lati in padella con olio ben caldo. Salare e pepare a piacere. Aggiungere l'ananas tagliata a tocchetti piccoli. Fare rosolare ancora un po'. Sfumare con del vino bianco e aggiungere eventualmente altro curry. Il pollo è già pronto! E' un piatto davvero semplice e veloce da preparare, non è per niente pesante e ve lo dico dopo essermi fatta 2 ore di autobus dopo pranzo, caffè e sigaretta! :-D
Siccome io sono un pozzo senza fondo, ho pure intinto i pezzetti di pollo in una salsa indonesiana comprata al LIDL qualche giorno fa, una salsa agrodolce con pezzetti di verdura dentro... insomma, il risultato è stato ancora più spettacolare! Provatelo subito, intanto io scappo a studiare (anche se a guardare la foto mi viene una fame che non vi dico, mannaggia a me!). Ciao!


Nessun commento:

Posta un commento