martedì 26 luglio 2011

VIDE 'O MARE QUANT'E' BELLO

Ti accorgi che la vacanza è giunta al termine quando lo smalto sulle dita dei piedi è pressoché scomparso e la tua abbronzatura (che inizialmente ritenevi perfetta) svela qualche pecca; una delle tante, l'effetto a pois lì dove hai spalmato prudentemente la protezione totale sui nei. In pratica, torni a casa che sei trendy quanto La Pimpa.
Non hai fatto altro che mangiare, dormire e leggere sulla spiaggia. Terminato in due giorni il quinto libro del ciclo di Sookie Stackhouse e finito Fight club in altri due, ti rimane Giorgio Faletti, preso in extremis due secondi prima di partire e ficcato in valigia. Ora che ci pensi, non hai neanche avuto il tempo di controllare il titolo.
Pensi: è la volta buona che leggo un libro di Giorgio Faletti. Arrivi alla seconda pagina, continui a leggere, ma pensi ad altro: l'immagine di te che penzoli dal tetto con una fune stretta al collo e una sedia accasciata ai tuoi piedi. 
Forse è la volta buona che capisci che Giorgio Faletti DECISAMENTE non fa per te. 
Nel panico più totale entri nel bazar del villaggio alla ricerca di un libro da leggere per i restanti tre giorni: scartate le PRATICHE edizioni Mammut su Shakespeare e Dostoevskij, cerchi il tipico libro da spiaggia; per intenderci, uno di quelli che se ti dovesse scivolare di mano mentre lo stai leggendo sdraiato sulla spiaggia non ti provocherebbe una commozione cerebrale. Sophie Kinsella: è fatta!
Il risvolto non proprio positivo del passare la tua vacanza leggendo e boicottando la discoteca house, andando a dormire a mezzanotte, è che ti guadagni il soprannome di "Vecchia" affibbiato dall'animatore napoletano che si crede un mondo simpatico togliendoti il libro dalle mani e costringendoti a inseguirlo correndo sulla sabbia bollente. Ma è questo il prezzo da pagare per essere così "Intellettual Chic" in bikini.
Ovviamente, non mancano gli aspetti culturali, come l'immancabile gita al santuario di San Francesco di Paola, in cui oltre le reliquie e il luogo in cui il santo ha resuscitato la trota Antonella, potrete ammirare l'ostensorio della chiesa nuova, in tutto e per tutto identico all'occhio di Sauron, ovvia ispirazione dell'artista di turno.
Finita la tua vacanza, giunge il momento di affrontare il viaggio in pullman per sei ore circa; si consiglia il posto a sedere accanto a una vecchietta di almeno settant'anni, la cui capacità di sventolare instancabilmente il ventaglio per tutta la durata del viaggio vi garantirà aria in movimento costante. 
Infine, per sovrastare il padre nostro e la makarena versione remix che l'autista sadicamente decide di trasmettere dalla radio di rappresentanza, ecco la compilation collaudata per voi:
1) Metallica: Black album.
2) Nirvana: Bleach.
3)Tool: Lateralus.
4) Black Sabbath: Paranoid.
5) Metallica: Master of puppetz.
6) Iron Maiden: The number of the Beast.

Buon viaggio!

Fumetto sul mare, sulle vacanze e sull'abbronzatura non uniforme

7 commenti:

  1. :D:D:D WOOOW :D:D:D
    potresti scrivere tu un libro da spiaggia ;)
    si vede che sei brava a scrivere dei racconti ironici... mi piace... anzi adoro davvero la tua "penna" ironica!!!
    fammi un fischio se hai pubblicato un libro da spiaggia ;)
    grande Emanu!!! *_*

    RispondiElimina
  2. ahahahahah magari un giorno pubblicherò un libro sulle mie avventure/disavventure XD se così sarà, ti farò sapere!

    RispondiElimina
  3. Grande emuncolaaaa! nn ti smentisci mai! ma un post sul termometro in culo al gattino di veronicù no he?

    RispondiElimina
  4. ahahahahahahahahahah tu sei pazzo! deperito!

    RispondiElimina
  5. Non riuscirai mai a superare io mio viaggio in pullman fino a Fiuggi con il centro geriatrico.Io ero diretto a Roma per il concerto dei Dream Theater,loro alle terme.
    11ore di viaggio con anziani dal forte senso dell'umorismo che si intrattenevano con scherzi tipo il nascondere le ciabatte della vicina di turno oppure cantando Romagna Mia riadattata come Oh Fiuggi Mia.

    Discutibile la scelta della compilation.

    RispondiElimina
  6. hahahahahahahahahahahahahhahaha non ci posso credere XDDD

    RispondiElimina