lunedì 19 dicembre 2011

CHE NATALE E' SENZA IL PANDORO AL TIRAMISU'!

La corsa per i regali, le luci lungo le strade, bambini starnazzanti davanti ai venditori di caramelle, le giocate a carte, finti Babbi Natali nei centri commerciali, ritagli di carta da regalo sparsi per tutta la casa, gomitoli di miniluci dell'albero annodati per l'eternità e molto altro. 
Tutto ciò fa molto atmosfera natalizia. Ma c'è una cosa che non può mancare per un Natale che si rispetti. 
Il Pandoro. 
E non un semplice pandoro. Perché sarebbe fin troppo ipocalorico.
Sto parlando del Pandoro al Tiramisù
Con tanta crema al mascarpone gocciolante e una cascata di cacao amaro. 
Così si ragiona!

Ingredienti:
  • 1 pandoro;
  • 500 gr di mascarpone;
  • 5 uova;
  • 5 cucchiai di zucchero;
  • cacao amaro;
  • caffé q.b;
  • latte q.b.

Preparazione:
Separate i tuorli dagli albumi. Montate questi ultimi a neve in una ciotola, e in un'altra montate i tuorli con lo zucchero. A quest'ultimo impasto aggiungete il mascarpone e continuate a montare, fino a ottenere un composto omogeneo. A questo punto, unite gli albumi a poco a poco, ma assolutamente non mescolate con la frusta elettrica! Utilizzate un cucchiaio di legno e amalgamate gli albumi mescolando lentamente dal basso verso l'alto, finché la crema non sarà densa e omogenea. 
La crema al mascarpone, in semplici e poche mosse, è pronta! 
Anche se per me è davvero perfetta con l'aggiunta di un filo abbondante di Bayles! Yum!
Nel frattempo avrete preparato almeno 4 caffettiere grandi di caffé e lo avrete zuccherato e diluito con un po' di latte. Avrete anche tagliato il pandoro a fette alte circa 4 cm. 
Cominciamo allora la composizione di questa violenta porcosità!
Su un piatto da portata adagiate la base del pandoro, irroratela con il caffè, versatevi abbondante crema al mascarpone e spolverizzate con il cacao amaro.
Le coinquiline della mia vecchia casa usavano aggiungere anche delle gocce di cioccolato, tanto perché non erano mai soddisfatte del grado di cioccolosità dei dolci che preparavamo, e devo dire che il risultato era magnifico!
Continuate così per tutti gli strati, e alla fine ciò che otterrete sarà esattamente questo:

Immagine Pandoro al tiramisù, ottima ricetta natalizia a base di pandoro, crema al mascarpone e caffè!

Adesso mi capite quando dico che non è Natale senza una cosa del genere sulla tavola? E pensate anche alla crema al mascarpone che rimarrà e che utilizzerete la mattina per macchiare il cappuccino! 
Insomma, a questo punto non mi resta che augurarvi Buone Feste miei cari, e che le calorie siano con voi!!!

E un grazie particolare va ai miei amici che hanno fatto da cavie e al mio fotografo di fiducia Red Eye che oltre che a fare da cavia ha anche immortalato il mio caro Pandoro! Grazie grazie grazie miei famelici amici!

Nessun commento:

Posta un commento