lunedì 30 luglio 2012

LA LACRIMA FACILE [TOP 3 VIDEO]

Che io abbia la lacrima facile non è certo un mistero. Ho i condotti lacrimali impressionabili.
Cosa esattamente scateni la mia emotività, è invece una branca ancora da scoprire.
Si può piangere per The iron lady in lingua originale sottotitolato in italiano? Ebbene si.
E per la prima parte di Beginners? Non ne parliamo.
Tremo al solo pensiero di come verrò nelle foto del matrimonio di mia sorella: un mucchio di soldi tra estetista e parrucchiere andranno in fumo per la mia faccia da ebete singhiozzante in ogni scatto dell'unico matrimonio che prevedo la mia famiglia vedrà per molto, molto tempo (se infatti aspettano me, stanno freschi).

Ho dunque deciso, in base alla mia esperienza, di impiegare costruttivamente il mio preziosissimo tempo per selezionare una triade strappalacrime al quale nemmeno il peggiore stronzo possa resistere senza quantomeno far sbrilluccicare gli occhi. 
Se invece riuscirete a vedere tutti e tre questi video di fila senza battere ciglio, vuol dire che o siete peggio del peggiore stronzo o io sono un caso veramente, ma veramente disperato.

1) La proposta di matrimonio coreografica


Se siete un minimo romantici, con questo video stramazzate a terra.
Se oltre che romantici siete anche un po' fissati (parlo soprattutto con le donne), da questo momento in poi ogni volta che sentirete Marry you di Bruno Mars vi convincerete che il vostro fidanzato stia per chiedervi di sposarvi, prima di accorgervi che sta allungando la mano per cambiare canale radio farfugliando frasi del tipo "che palle di canzone" o roba simile.



2) I primi 5 minuti del film Up


Perché gli emotivi non devono mai abbassare la guardia, neanche quando pensano di potersi rilassare guardando un film d'animazione che il nostro immaginario cataloga automaticamente come "per bambini". Grazie tanto alla Pixar, a proposito.



3) La pubblicità di Sky


Non si può stare sereni neanche quando vieni bombardato dalle pubblicità di intermezzo tra un primo e un secondo tempo di un film di serie B. Un momento prima sei lì che arrotoli gli spaghetti con movimenti circolari della forchetta sul cucchiaio (si, è un modo per introdurvi l'argomento del'utilizzo del cucchiaio che prima o poi dovrò approfondire per difendere questa bistrattata abitudine), e un momento dopo sei lì che ti scartavetri il naso con i rotoloni Regina.



6 commenti:

  1. Non mi hai messo quella del leone Christian! Sarà un video datato, ma io ogni volta piango come una fontana. Poi quando ci sono gli animali di mezzo, non ne parliamo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NOOOOOOOOOOO HAI RAGIONEEEE!!!!! Porca la miseria io quando l'ho visto stavo morendo!!! Appena ho tempo assolutamente aggiungo una nota al post e lo linko, non può andare dimenticato!
      Grazie Roby :D

      Elimina
  2. piangere durante la visione di un film... no, non me ne sono accorta :D

    RispondiElimina
  3. Bellissima la proposta di matrimonio, altro che lacrimoni, avevo i fiumi in piena!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti dico solo che non ho il coraggio di rivederla! :D

      Elimina