giovedì 14 marzo 2013

UOMINI, CUCINA & BENEDETTA PARODI


3 commenti:

  1. “Guida galattica per i comunicatori 2.0” è graficamente bellissimo, impaginato alla perfezione e visivamente godibilissimo.
    I contenuti, purtroppo, sono da aggiornare. C'è stato un sorpasso dal 2010 ad oggi, siamo partiti per la tangente e allora, quando fu scritto, tutto ciò era ancora a venire. Nel 2010 ancora si parlava (lo si fa ancora, ma chi lo fa è purtroppo “datato”) di marketing, ma basta leggere il Marketing 3.0 di Kotler per comprendere che quello non è marketing come lo si conosceva, è un’altra storia.
    Ci sono alcune cose che secondo me dovresti considerare nell'aggiornamento:
    1. La “comunicazione” nel senso del marketing, la pubblicità e la promozione, così come l'immagine di marca sono morti, definitivamente. Appena una qualsiasi persona in rete sente puzza di pubblicità, promozione e immagine va via, sparisce. Tutte le parole collegate al vecchio mktg 1.0 e 2.0 vanno eliminate (pubblicità, comunicazione, immagine, promozione, leve di marketing, proposte, media, brief, etc etc)
    2. Quella che nel marketing er la visione strategica è diventata la Visione della Passione, la ragione di Vita delle Persone. Dalla visione si passa direttamente all'operatività, al C.R.E.A.T.E di mirko pallera. Di conseguenza tutto il discorso che su mezzi, piattaforme, siti, blog etc etc si fa questo ma non quello cade di botto. Ricette come twittare bene e spesso sono acqua calda, dipende dalla visione. Se sono un eremita che scende in paese una volta alla settimana twitterò un tweet alla settimana. Mi chiederai: ma un eremita che azienda è? Infatti non lo è, ma ha una visione vera. Lui avrà successo (qualunque cosa sia), un'azienda senza visione no.
    3. occhio ai case study: mulino bianco sarà sulla bocca di tutti i markettari e agenzie, avrà anche un putiferio di follower, ma tutti sanno che è solo pubblicità; possono inventarsi che c'è la gallina che sceglie il biscotto, ma chi ci crede? Il caso del B&B vicino catania che è passato a zero a venti clienti via web è un caso straordinario: vero, credibile, concreto, valido per tutti, viene voglia di farlo; col mulino bianco vado sempre a caccia di Grandi Occasioni di Lavoro, col B&B mi alzo le maniche e lavoro, faccio il maker. Col primo non incanti nessuno, col secondo diventi un vero Manuale per Regalarsi una Vita Galattica.
    :-))
    Ogni grandioso augurio.
    ps: se decidi di aggiornarlo sarei felice di darti una mano nella composizione del file per amazon.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ritardo imperdonabile nella risposta, aspettavo il tuo commento sul mio portfolio (avevo attivato un box commenti apposta!) e non avevo visto che avevi scritto qui! Chiedo venia ;)
      Sicuramente le tue osservazioni sono più che corrette, un manuale che intenda parlare della comunicazione nel web deve essere aggiornato costantemente e ben un anno di distanza è un'eternità!
      Sto già pensando a possibili integrazioni, serve tempo e ricerca, che comunque nel nostro settore non si arresta mai, quindi un sequel della Guida galattica è più che auspicabile ;) E il tuo supporto è sicuramente ben accetto!
      Buona serata e apresto,
      Emanuela

      Elimina