Dopo averti consigliato i 3 libri da leggere se vuoi diventare copywriter e i 3 libri di Bruno Munari da portare sempre con te, continuo questa piccola rubrica dei “3 libri” con una selezione di letture particolarmente indicate se vuoi saperne di più sul mondo della pubblicità.

Se è vero, infatti, che ogni tipo di professione si impara sul serio solo quando si scende in campo, è ancor più vero che conoscere le basi è una risorsa preziosa e indispensabile per iniziare. Nel caso in cui non sei ancora sicuro su quale strada intraprendere, poi, leggere dei libri sull’argomento è un ottimo modo per chiarirti un po’ di più le idee riguardo a cosa andrai incontro.

Quindi ricapitoliamo: sei un pubblicitario e hai voglia di rispolverare un po’ di storia e tecniche della pubblicità? Ti stai affacciando sul mondo del lavoro e vuoi capirne un po’ di più riguardo alle professioni creative? Hai appena iniziato a lavorare nel favoloso mondo della pubblicità e ti sentiresti più sicuro a tenere sul comodino i must to read del tuo settore? Se la risposta è sì ad almeno una di queste tre domande, sei nel post(o) giusto.

Ecco i 3 libri sulla pubblicità che non puoi proprio perderti!

1. Che cos’è la pubblicità

3 libri sulla pubblicità che non puoi perderti

Cominciamo per ordine e chiariamo un punto fondamentale: che cos’è la pubblicità? Ne siamo circondati e bombardati ogni giorno dall’attimo in cui mettiamo piede nel mondo, eppure non sempre riusciamo a comprenderla in fondo. La subiamo, certo, ma se vuoi lavorare in questo campo non puoi limitarti a subirla: devi comprenderla.

In questo libro Vanni Codeluppi seziona la pubblicità in ogni suo aspetto costitutivo e ci aiuta ad analizzarla, esplorandone la storia, il linguaggio, gli stili attraverso esempi e case study dei pubblicitari più famosi al mondo (da Leo Burnett, a Ogilvy, ad Armando Testa e molti altri).

buy2._V196594713_

2. Storia della pubblicità italiana

3 libri sulla pubblicità che non puoi perderti

Adesso che ci siamo chiariti un po’ le idee su cosa sia la pubblicità e su come sia stata messa in pratica nel mondo possiamo toglierci qualche curiosità e approfondire l’approccio nostrano. Con un’analisi dalla fine dell’ottocento a oggi, Codeluppi esplora la storia della pubblicità in Italia, e lo fa con un’estrema schiettezza ed obiettività, ripercorrendone i gusti, gli usi e i costumi di più di un’epoca.

Il bello di questo libro, infatti, è che confrontando un gran numero di campagne pubblicitarie italiane presenti e passate riesce a stuzzicare il nostro orgoglio ma al tempo stesso anche il nostro senso critico. Una buona palestra per la mente imparando dai migliori conterranei 🙂

buy2._V196594713_

3. La pubblicità

3 libri sulla pubblicità che non puoi perderti

Non poteva mancare – in una selezione di libri da me consigliati – un testo di Annamaria Testa! 😀 Ma che ci posso fare se questa donna riesce a parlare di pubblicità e comunicazione con la stessa semplicità con cui parleresti del tempo?

Il risultato è che anche per questo libro la lettura scorre molto fluida, ammaliandoci con la storia della pubblicità, della retorica, spiegando i formati pubblicitari, la vita d’agenzia… insomma, offre uno spaccato a 360° del mondo pubblicitario, che rimane attuale anche se il libro ha già qualche anno. Lo consiglio davvero tanto a chiunque lavori in questo campo e non solo!

buy2._V196594713_

 

 

 

Piaciuto il post? Iscriviti alla newsletter per non perderti neanche una news su design, pubblicità e tanto altro: prometto che non ti rompo e ti scrivo solo di lunedì 😉