Chi lavora nel mondo della pubblicità (e non solo) saprà sicuramente cosa siano le banche immagine: quei siti da dove è possibile scaricare foto, video e altri media previo pagamento di un abbonamento.

Benché infatti il sogno (ok, uno dei sogni) di ogni creativo sia realizzare una campagna pubblicitaria con annesso shooting fotografico, sappiamo tutti perfettamente che spesso per motivi di tempo o di budget (quello sconosciuto!) siamo costretti ad attingere da foto stock.

Getty Images è tra quei siti che offre appunto svariate soluzioni a chi necessita di foto da banca immagine. E per pubblicizzare la sua grandissima varietà di materiale ha appena lanciato una campagna davvero innovativa dalle “Infinite possibilità”, questo infatti il claim che l’accompagna.

Prendendo un pezzetto da ognuna delle foto stock selezionate, l’agenzia creativa AlmapBBDO ha ricostruito come in un puzzle i volti di personaggi icona del nostro tempo. Il risultato è una campagna mutisoggetto costituita da quattro collage che dal Principe Charles, al Dalai Lama, a Papa Francesco fino ad Angela Merkel mostra come sia possibile dare libero sfogo alla creatività utilizzando semplici foto stock.

L’agenzia ha impiegato ben 4 mesi per realizzare l’impresa: il risultato è impressionante!

L’ultima campagna di Getty Images ricrea i volti famosi con foto stock

L’ultima campagna di Getty Images ricrea i volti famosi con foto stock

L’ultima campagna di Getty Images ricrea i volti famosi con foto stock

L’ultima campagna di Getty Images ricrea i volti famosi con foto stock

Fonte: Adweek.

 

Piaciuto il post? Iscriviti alla newsletter per non perderti neanche una news su design, pubblicità e tanto altro: prometto che non ti rompo e ti scrivo solo di lunedì 😉