Quanta arte, passione e dedizione si possono infondere in un concept anche quando è un puro e semplice esercizio di stile e non un lavoro su commissione?

La risposta ce la da Rustam Usmanov, il designer russo che per diletto (anche se la speranza che il progetto possa vedere la luce è altissima!) ha disegnato questo fantastico packaging per una linea di milkshake davvero fuori di testa!

Rustam ha associato a ogni gusto di frullato una personalità, ad ogni personalità un personaggio ben caratterizzato con un nome più che azzeccato e ognuno di questi è così diventato il protagonista di un packaging che sprizza energia da tutti i pori e ti invoglia a scegliere non solo il gusto ma anche il mood che più ti si addice!

E siccome “le dimensioni contano”, ogni variante di milkshake è stata declinata in tre formati differenti, ognuno con una variazione di creatività pertinente e creativa.

Insomma, insieme a quello della pasta questo packaging si inserisce a pieno titolo tra i concept a mio avviso degni di nota. Nell’attesa che diventi presto realtà!

Shake my head: quando il packaging è fuori di testa Shake my head: quando il packaging è fuori di testa

Shake my head: quando il packaging è fuori di testa

Shake_my_head_packaging_copertinaShake my head: quando il packaging è fuori di testaShake my head: quando il packaging è fuori di testa Shake my head: quando il packaging è fuori di testaShake my head: quando il packaging è fuori di testa Shake my head: quando il packaging è fuori di testaShake my head: quando il packaging è fuori di testa Shake my head: quando il packaging è fuori di testaShake my head: quando il packaging è fuori di testa

 

Piaciuto il post? Iscriviti alla newsletter per non perderti neanche una news su design, pubblicità e tanto altro: prometto che non ti rompo e ti scrivo solo di lunedì 😉